Logo Comune Ricaldone

AVVISO PUBBLICO – Danni Alluvione 2019 SOGGETTI PRIVATI

DISPOSIZIONI OPERATIVE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI SOGGETTI PRIVATI PER I DANNI ALLUVIONE OCCORSI AL PATRIMONIO EDILIZIO ABITATIVO E AI BENI MOBILI.

Con Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 932 del 13 ottobre 2022, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 22 ottobre 2022, sono state definite le procedure per far fronte ai danni occorsi al patrimonio privato a seguito delle calamità naturali che si sono verificate nei mesi di ottobre – novembre 2019 sul territorio della Regione Piemonte, per le quali è stato dichiarato lo stato di emergenza e completata la ricognizione dei fabbisogni (SCHEDE B1).
Possono presentare domanda per la concessione dei contributi esclusivamente i soggetti privati che hanno segnalato danni con le schede B1 “Ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo per l’immediato sostegno alla popolazione”. Nell’Ordinanza del Capo del Dipartimento di Protezione Civile n. 932/2022 sono definiti i criteri per la determinazione e la concessione dei contributi ed è allegata la documentazione necessaria per presentare domanda. Tale documentazione è scaricabile in fondo all’avviso nella sezione DOCUMENTI.
Le domande redatte secondo le modalità prescritte dalla sopracitata ordinanza dovranno, come disposto dall’art 6.1, essere presentate, al Comune tramite PEC comune.ricaldone@pec.it, entro 40 giorni dalla pubblicazione in GazzettaUfficiale, ovvero entro e non oltre il 1° dicembre 2022.
Si specifica che alla domanda di contributo dovrà essere allegata perizia asseverata di cui al paragrafo 6.6 e 10 della suddetta ordinanza.
Nel caso di abitazioni principali o condomini, che lo scorso anno, abbiano presentato richiesta di “Perfezionamento della domanda di Contributo ed elenco riepilogativo delle spese effettuate e da effettuare” (modello P1), devono comunque presentare una nuova domanda per richiedere un eventuale contributo eccedente la quota pari a 5.000 euro, corrispondente al massimale stanziato nella precedente ordinanza di aiuti.
Si specifica inoltre che l’iter per l’erogazione dei contributi “di immediato sostegno” (modello P1) l’amministrazione comunale è in attesa di chiarimenti tecnico procedurali da parte della Regione Piemonte.

Con Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 932 del 13 ottobre 2022, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 22 ottobre 2022, all’allegato C viene illustrata la procedura per l’attribuzione di contributi danni alluvione alle attività economiche ma si demanda a ulteriori atti regionali la messa a punto della modulistica e dell’iter procedurale.
Per informazioni è possibile contattare l’ufficio tecnico comunale, al numero telefonico 0144/74120 il mercoledì mattina.

 

DOCUMENTI:

19481CPC – All B.3 DOMANDA DI CONTRIBUTO

19481CPC – All B.3.4 PERIZIA ASSEVERATA DEI DANNI SUBITI DALL’IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI

19481CPC – All. B.3.1 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICATO/ATTO NOTORIO

19481CPC – All. B.3.2 DELEGA DEI COMPROPRIETARI DELL’ABITAZIONE DISTRUTTA/DANNEGGIATA AD UN COMPROPRIETARIO

19481CPC – All. B.3.3 DELEGA DEI CONDOMINI AD UN CONDOMINO PER LE PARTI COMUNI DANNEGGIATE DELL’EDIFICIO RESIDENZIALE

19481CPC – All. B.3.5 – RENDICONTAZIONE DELLE SPESE SOSTENUTE PER I BENI IMMOBILI ALLA DATA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO

 

Per i Cittadini

Torna su